My Blog

My WordPress Blog

Come creare un backup in Windows 7,8 e 10

Per evitare la perdita improvvisa di dati, è necessario eseguire il backup dei file a intervalli regolari. In questo caso, puoi fare affidamento sulle utility di backup integrate di Windows, che ti consentono di copiare le tue cartelle personali (documenti, foto, video, ecc.) E tutte le cartelle esterne e altri file necessari necessari dopo la formattazione.

Qui, c’è una guida dettagliata “come creare un backup in Windows”. Iniziamo:

1. Come creare un backup in Windows 7

Diamo un’occhiata ai seguenti passaggi su come creare un backup del tuo PC in Windows 7:

Passo 1: Tocca il”Start” pulsantee digita “Backup e ripristino” nella barra di ricerca.

(oppure, Fare clic sul Start pulsante> Pannello di controllo> Sistema e sicurezza> Backup del computer)

Eseguire il backup del computer in Windows 7

Passo 2: Nella“Backup e ripristino” schermata, fai clic su “Configura backup” e lascia che Windows ti guidi.

Eseguire il backup o il ripristino dei file

Passo 3: Scegliere la posizione desiderata per salvare il backup, quindi toccare il “Avanti” pulsante.

È possibile salvare il backup su:

  • Dischi rigidi esterni
  • DVD o CD
  • Salva su una rete

Inserire i DVD o i CD, se si desidera salvare il backup su di essi quando richiesto.

Altrimenti, per salvare il backup su un archivio di rete, dovrai verificare le credenziali di rete e quindi fare clic su OK.

Tuttavia, è sicuro salvare i tuoi file di backup su un disco rigido esterno o DVD perché impedisce alle persone non autorizzate di accedere ai tuoi file.

NOTA: non creare mai file di backup sullo stesso disco rigido in cui è installato Windows.

Windows 7 Configura backup

Passo 4: Nella nuova schermata, selezionaclic “Consenti a Windows di scegliere (consigliato)” e fai clic su “Avanti”.

Tuttavia, puoi anche scegliere l’ “Fammi scegliere” opzione. Qui hai la libertà di scegliere i singoli file e cartelle per il backup.

Lascia che Windows scelga

Passo 5: Qui, hai anche la possibilità di eseguire automaticamente il backup in base a una pianificazione. Utilizzando i menu a discesa, è possibile configurare il backup giornaliero, settimanale o mensile con giorni e orari personalizzati.

pianificare backup regolari

Passo 6: Verificherà i dettagli del backup.

Passo 7: Quindi, tocca “Salva impostazioni ed esegui backup”.

Passo 8: Windows inizializzerà il processo di backup e inizierà tra pochi minuti. Esegue il backup di tutti i dati nel sistema, quindi assicurati di tenere il computer acceso fino al termine.

Backup in corso in Windows 7

Passo 9: Una volta completato il processo di backup, la “Backup e ripristino” schermatamostrerà la dimensione del file di backup. Questo è tutto.

2. Come ripristinare un backup in Windows 7

Per ripristinare un file di backup in Windows 7, attenersi alla seguente procedura:

Passo 1: Toccare il”Start” pulsantee cercare “Backup e ripristino” dalla barra di ricerca.

(oppure, Fare clic sul Start pulsante> Pannello di controllo> Sistema e sicurezza> Backup del computer)

Passo 2: Verrà visualizzata la schermata “Backup e ripristino”, fare clic su “Ripristina i miei file”.

NOTA- Il“Ripristina i miei file” pulsantenon verrà visualizzato finché i file di backup non verranno rilevati. In tal caso, è possibile scegliere “Seleziona un altro backup da cui ripristinare i file” per ripristinare un file di backup.

Ripristina i miei file

Passo 3: Sfoglia per scegliere il file di backup e fare clic sul pulsante “Avanti” .

Passo 4: Scegliere un percorso per ripristinare il file di backup.

Passo 5: Fai clic su “Ripristina”.

Passo 6: Viene avviato il processo di recupero. Potrebbe volerci un po ‘di tempo a seconda della dimensione del file di backup.

Passo 7: Fare clic sul “Fine” pulsantequando lo schermo viene visualizzato completo.

3. Come creare un backup in Windows 8 o 8.1

Per creare un backup in Windows 8.1,

Passo 1: Cerca “Impostazioni cronologia file” nella barra di ricerca e selezionalo.

NOTA: Connetti un disco rigido esterno o memoria di rete sul sistema per salvare il file di backup.

Come eseguire il backup in Windows 8

Passo 2: Si aprirà una nuova finestra in cui è presente un pulsante per attivare la “Cronologia file”. Si attiverà solo se un disco rigido esterno o altra memoria è collegata al sistema.

Passo 3: Il sistema inizia automaticamente a creare un backup sulla memoria selezionata. Non hai nulla da configurare.

4. Come eseguire un backup in Windows 10

Per eseguire un backup su Windows 10,

Passo 1: Cerca “Backup Impostazioni “ nella barra di ricerca e selezionarlo.

Passo 2: Nella nuova finestra, devi attivare il pulsante“Esegui automaticamente il backup dei file,”ma prima di avviare il processo di backup, devi inserire un disco rigido esterno o memoria di rete sul PC per salvare il file di backup.

Come eseguire il backup in Windows 10

Passo 3: Il PC si avvia automaticamente per eseguire un backup di documenti, video, immagini, musica, ecc. Nella posizione di archiviazione selezionata.

Tuttavia, è possibile configurare il backup con “Altre opzioni” disponibili anche nella stessa schermata.

Conclusione 

Creare un backup di dati personali (documenti, film, musica, lavoro d’ufficio, foto, video, ecc.) Prima di formattare il pc è, senza dubbio, un buon passo. Ti aiuta a evitare la perdita di dati.

Speriamo che la guida “Come creare un backup in Windows 7,8 e 10” ti sia stata utile. Tuttavia, puoi condividere i tuoi pensieri sullo stesso e rimanere in contatto con noi per saperne di più !!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *